Nel brano, le origini meridionali, i suoni street contemporanei e il ritmo delle musiche popolari latine si fondono in un mix di sonorità nuove e potenti.

“VIENIMI (a ballare)”, riporta il cantante alle sue radici, la Calabria

L’artista racconta la voglia di superare i ricordi di storie d’amore finite, l’inizio di un’estate speciale.

AIELLO torna a far sentire la sua voce con questa canzone, che arriva dopo due certificazioni oro per i brani estratti dal suo primo album “EX VOTO”, “Arsenico” e “La mia ultima storia”.

Il video mette a fuoco il mondo di AIELLO, un’evoluzione sonora ed estetica che fonde il pop, con scenari più street e meridionali.