BLANCO è la giovanissima rivelazione di Island Records, che con il suo ultimo singolo, “Notti In Bianco”, ha attirato la curiosità della stampa e l’apprezzamento di diversi artisti della scena, dominando per settimane la classifica Viral Italia di Spotify e totalizzando oltre un milione di stream.

In “LADRO DI FIORI” ritroviamo tutte le anime di BLANCO, un brano che racconta l'amore nei confronti della ragazza per la quale l'artista ha iniziato a fare musica. Riccardo immagina di guardarsi attraverso il suo sguardo, scoprendosi, e ricorda di quanto a lei piacessero i fiori e di come lui, da bravo fidanzato, le regalasse enormi bouquet colorati, rubati però dai giardini delle case circostanti.

"LADRO DI FIORI", così come accaduto nei brani precedenti, riesce a scardinare i canoni tradizionali del brano d'amore grazie all'originalità e all’approccio estremamente personale di BLANCO, accompagnato dalle imprevedibile strumentali di Michelangelo che abbracciano alla perfezione le parole nel testo.

In “LADRO DI FIORI” ritroviamo tutte le anime di BLANCO, un brano che racconta l'amore nei confronti della ragazza per la quale l'artista ha iniziato a fare musica. Riccardo immagina di guardarsi attraverso il suo sguardo, scoprendosi, e ricorda di quanto a lei piacessero i fiori e di come lui, da bravo fidanzato, le regalasse enormi bouquet colorati, rubati però dai giardini delle case circostanti.

"LADRO DI FIORI", così come accaduto nei brani precedenti, riesce a scardinare i canoni tradizionali del brano d'amore grazie all'originalità e all’approccio estremamente personale di BLANCO, accompagnato dalle imprevedibile strumentali di Michelangelo che abbracciano alla perfezione le parole nel testo