Un progetto corale, che è anche culturale e sociale, nato dalla voglia di condivisione, testimoniato anche dalla foto scelta per la cover del disco che vede presenti tutti gli artisti che hanno partecipato. Il brano, rivisitazione della hit di D’Alessio del 1999, vede la partecipazione di tanti protagonisti della scena rap napoletana: Vale Lambo, MV Killa, CoCo, LDA, Enzo Dong, Franco Ricciardi, Lele Blade, Clementino, Geolier e Samurai Jay. Una dedica augurale che ognuno, con il proprio stile e personale contributo, rende un vero e proprio manifesto del disco.