Tutto comincia nel lockdown, quando Jasmine, 19 anni, musicista (suona il pianoforte) e da sempre appassionata di musica rap e trap, mette in musica i suoi pensieri e pubblica il suo primo singolo “ego”, prodotto dalla etichetta A.C. Production e distribuito dalla major Sony Music Italy.

Il brano, rap con influenze pop, all’apparenza possiede sfumature romantiche ma in realtà si rivela un testo (come si evince dal titolo) di critica dei rapporti umani spesso superficiali, dettati esclusivamente dal desiderio di apparire, di essere visto, di diventare famoso e sempre più cliccato.

A creare la traccia musicale del singolo il Maestro Alterisio Paoletti storico collaboratore del suo papà, mentre il testo è opera di Jasmine.

Il videoclip del brano è stato scritto e diretto da Mauro Russo, regista di molti videoclip di grandi artisti italiani.