09 ottobre 2018

Oggi, i Subsonica hanno presentato “8”, il loro nuovo album, in uscita il 12 ottobre. La band, come location della conferenza stampa, ha scelto la splendida cornice di Castel Del Monte, in Puglia, perché in questo luogo tanti sono i riferimenti al numero 8. L’edificio, infatti, è noto per la sua caratteristica forma ottagonale, come 8 sono le torri e le sale del castello. 8 come l’ottavo album della band. “L’8 è anche la stilizzazione del tempo che gira su se stesso,” afferma la band, “è la rappresentazione dell’infinito, è l’occasione per ridefinire un punto di partenza dopo le pause individuali, ricominciando da dove tutto è iniziato.” A distanza di due anni dall’ultima volta in cui i Subsonica hanno suonato insieme, infatti, i componenti della band hanno voluto fare un salto nel passato, riattualizzandolo, però, al presente e facendo partire il disco esattamente da dove sono partiti loro.

A Castel del Monte i Subsonica presentano 8, il nuovo album

I primi brani, infatti, “hanno, in maniera quasi provocatoria, sonorità anni ’90. Quegli stessi anni ’90 da dove tutto ha avuto inizio”, afferma Max Casacci, chitarrista della band. Piano piano però, in maniera progressiva, il disco allarga i suoi orizzonti e si proietta verso il futuro. E lo fa anche con l’unico featuring presente nel disco, Willie Peyote, rapper non rapper che canta ne “L’incubo”: “abbiamo voluto ospitare questo artista che è estremamente attuale, nonché nostro vicino di casa,” dice Samuel, leader della band, “perché Willie è testimone di una rinata vitalità musicale torinese, molto apprezzata ovunque”. I Subsonica partiranno a dicembre per un tour nelle principali città europee, “perché l’Europa è casa nostra”. A questo, seguirà, a febbraio, un tour nei principali palazzetti italiani, di cui RTL 102.5 è partner ufficiale.