07 agosto 2018

Calcutta-show ieri sera al live tenuto all’Arena di Verona. Il suo mini tour estivo ha toccato due tappe importantissime: prima a casa sua, allo Stadio Domenico Francioni di Latina, e poi in uno dei luoghi sacri della musica italiana, l’Arena di Verona, appunto. Nella serata di ieri, il cantautore ha dato il meglio di sé, regalando al pubblico dell’Arena, che ha fatto registrare il sold out due mesi fa, uno spettacolo senza precedenti. Edoardo D’Esme, questo il suo vero nome, ha suonato tutte le hit dei suoi due album, “Mainstream” e “Evergreen”, da “Orgasmo” a “Cosa mi manchi a fare”, a “Pesto” fino al recente singolo in gara nella nostra Power Hits Estate, “Paracetamolo”. Ma non sono mancati anche i brani di quando lo conoscevano in pochissimi, come “Amarena”, che ieri sera Calcutta ha presentato semplicemente come “il mio primo pezzo”. E non sono mancati anche gli ospiti. Sul palco con lui, infatti, prima è salita Francesca Michielin, con la quale ha suonato “Kiwi”, “Del Verde” e la canzone che lo stesso Calcutta ha scritto per la giovane cantante, “Io non abito al mare”, e poi, Brunori Sas che ha cantato insieme a lui “Saliva”.

Calcutta, il concerto all'Arena di Verona