18 agosto 2018

Si è spento, ieri, dopo una lunga malattia Claudio Lolli, artista simbolo della canzone militante degli anni '70. Poeta, scrittore, professore di liceo, è morto a 68 anni. Nato a Bologna, conobbe Francesco Guccini grazie all'amicizia con suo fratello, e cominciò a esibirsi nelle osterie della città. Poi l'ingresso nella Emi ed il successo. Tra i brani più conosciuti Borghesia e Ho visto anche zingari felici. Con il disco Il grande freddo, pubblicato nel 2017 grazie a un crowdfunding, vinse la targa Tenco.

Claudio Lolli è morto, addio all'artista simbolo degli anni '70