09 febbraio 2020, ore 12:00
  agg. 10 febbraio 2020, ore 12:40

Diodato è il vincitore del 70esimo Festival di Sanremo.

Alla terza volta all'Ariston, la seconda tra i Big, il cantautore trionfa con l'intenso brano Fai rumore, un atto di ribellione che fotografa l'amore nel senso più ampio possibile e allo stesso tempo un invito ad abbattere i muri dell'incomunicabilità. Alle sue spalle Francesco Gabbani con "Viceversa", al terzo i Pinguini Tattici Nucleari con "Ringo Starr".

A Diodato vanno anche il Premio della Critica intitolato a Mia Martini e quello della Sala Stampa Lucio Dalla, per la sezione Campioni.

Il verdetto suggella un festival che consacra Amadeus e Fiorello, il bravo presentatore e l'infallibile scaldapubblico.

Un'edizione da record, quella di quest'anno, incoronata dagli ascolti che non sono mai scesi oltre il 50%. In conferenza stampa, dopo la vittoria, Diodato ha detto: "Ci sto capendo veramente poco. E' una sensazione stranissima, sono sconvolto".

Poi ha dedicato il premio alla sua città, Taranto.

Ecco gli altri premi:

- Premio della critica Mia Martini: Diodato

- Premio Lucio Dalla: Diodato

- Premio Sergio Bardotti per il miglior testo: Rancore

- Premio Giancarlo Bigazzi per la migliore composizione musicale: Tosca

- Premio Tim Music: Francesco Gabbani




Diodato a Radio Zeta

Riascolta Diodato ospite in “Zetagram" con Jessica Brugali, Davide Damiani e Federico Pecchia.