11 agosto 2019

Eros Ramazzotti è stato accusato di plagio dal musicista Lenny De Luca per il singolo d'esordio di Chiara Galiazzo "Due Respiri", canzone vincitrice della sesta edizione di X Factor, che il cantautore romano ha firmato, per quanto riguarda sia i testi che le musiche, con Luca Chiaravalli e Saverio Grandi.

Pare che Lenny De Luca abbia colto una serie di somiglianze tra "Due Respiri" e una sua canzone intitolata "Sogno d'amore" , quindi di aver subito un danno "patrimoniale e morale" sia da Ramazzotti che dalla sua casa di edizioni musicali Viameda.

De Luca ha invitato, tramite i suoi legali, a sottoscrivere "una negoziazione assistita «con obbligo di correttezza e buona fede» ai fini della risoluzione «amichevole» della controversia".

De Luca, inoltre, sostiene che, nel 2012, fu incaricato da Viameda a lavorare su brani "che potessero adattarsi alla voce della cantante Chiara Galiazzo". Lenny De Luca, quindi, decise di riadattare la sua Sogno d'amore che il musicista avrebbe consegnato personalmente a Franco Lionetti e Marco Ramazzotti, fratello di Eros. Successivamente, Viameda acquisì i diritti editoriali della canzone, depositandola nuovamente in Siae, e Lenny De Luca, a cui sarebbe stato detto che la canzone, prima di essere approvata definitivamente, avrebbe dovuto essere ascoltata anche da Eros Ramazzotti, non sarebbe stato più aggiornato riguardo la vicenda.Poco dopo, De Luca ascoltò il singolo di Chiara Galiazzo, Due Respiri, che, come già anticipato, è firmato Ramazzotti-Chiaravalli-Grandi, e si accorse della presunta somiglianza tra i due brani.

Eros Ramazzotti accusato di plagio per un brano di Chiara Galiazzo

Chiara Galiazzo - Due respiri