05 febbraio 2019

La standing ovation per Fabrizio Frizzi, un applauso che dura almeno un minuto e riempie la sala stampa nel giorno in cui lo storico volto della Rai avrebbe compiuto 61 anni. Poi la conferenza stampa di presentazione della prima serata del Festival di Sanremo. Questa sera, su Rai1, il taglio del nastro sarà alle 20.45. Ospiti della prima serata saranno Andrea Bocelli, che duetterà con il figlio Matteo e con Claudio Baglioni. Poi, nella seconda parte del programma, arriverà all’Ariston anche Giorgia, anche lei per un duetto con il direttore artistico. E dopo il successo dello scorso anno tornerà anche Pierfrancesco Favino, che sarà protagonista di una performance con Virginia Raffaele. Claudio Santamaria, infine, sarà il quarto componente del Quartetto Cetra con Baglioni, Bisio e Raffaele. Ancora protagoniste, durante la conferenza stampa di presentazione delle prime serate, le domande sui temi politici trattati da alcuni brani in gara (dalla violenza in famiglia al disagio giovanile). “Qualcuno pensa che alcuni testi delle canzoni potrebbero apparentemente essere di disturbo al gruppo dirigente che guida il Paese – ha detto la direttrice di Rai1 Teresa De Santis –, non la vedo così. Se chi governa dovesse trovarci aggressività o negatività, sbaglierebbe. Ma non credo che ci sia questa mancanza di intelligenza”. Le cinque serate termineranno all’1.15 di notte, poi sarà la volta del Dopofestival, condotto da Rocco Papaleo, Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto.

Festival di Sanremo, si parte da stasera