11 febbraio 2020

Al Festival di Sanremo 2020 Ghali si è esibito come ospite.

Ha cantato un Medley tra "Cara Italia", "Boogieman" e un inedito dell'album "DNA".

Al suo ingresso Ghali ha scelto di sbalordire ( e preoccupare ) tutta la platea, inscenando una caduta sulla scala dell'Ariston, ma era uno stunt-man con tanto di maschera.

Oggi sui social ha voluto spiegare il perché di questa rappresentazione scenica.



"Quante volte ho immaginato di cadere e quante volte è successo in questo ultimo periodo.

Nell’ultimo anno ho passato forse uno dei momenti più vuoti della mia vita nonostante avessi tutto.
Ho avuto il bisogno di vederlo rappresentato sulle scale di uno dei palchi più importanti in Italia per realizzare cosa significasse davvero cadere davanti a tutti.

Chi voleva vederlo ha avuto quel piacere per pochi istanti, ma sono certo che nessuno in fondo è così cattivo da volere la rovina di qualcuno.

Ho voluto sentire la reazione delle persone in sala e leggere i commenti di chi l’ha visto da casa per capire quanta paura provasse chi ha a cuore Ghali, anche dietro alla maschera di Ghali.
La mia di maschera era pitturata perché so che solo l’arte può rialzarmi.
Sto preparando il resto dello spettacolo e non vedo l’ora di metterlo in scena al Fabrique a Maggio.
Ogni volta mi stupisco quanto sia incredibile l’arte. 
Ho capito che cadere è umano e ho voluto reagire come facevo da piccolo, quando continuavo a riaprirmi le croste senza capire quale fosse il passo falso, perché in fondo cadere non era così grave.

E Se qualcuno si è preoccupato mi dispiace davvero, ma due ginocchia sbucciate non sono la fine del mondo."




GHALI - Turbococco

Ascolta Turbococco su Spotify: https://spoti.fi/2Xibwx5 Ascolta Turbococco su Apple Music: https://apple.co/2wQkYrV Segui #Ghali: Facebook: http://on.fb.me/1DUthR3 Instagram: http://bit.ly/1nfpCZ2 Twitter: http://bit.ly/1EsFvkn Spotify: http://bit.ly/GhaliSpotify Prodotto da Sto Records Directed by Giulio Rosati & ACID Enrico Producer - Lorenzo Bramati Direttore di Produzione - Nicola Epifania Casting Director - Roberto Iannibelli Aiuto Regia - Simone Cremonesi Delegato di Produzione - Giulio Melani Direttore della Fotografia - Davide Gatti Assistente DOP - Ciro Di Niccolo Steadicam Operator - Marco Artusi 1st AC - Gabriele Gregoric 2nd AC - Sonia Veronelli, Andrea Agnisetta Gaffer - Gigi Pasquali Spark - Diana Hernandez, Niccolò Rabasco Macchinista - Fabio Macchi Grip - Gabriele Leone Attrezzista - Patrizio Todisco Secondo Attrezzista - Francesco Aroni DIT - Simone Magnani Scenografa - Martina De Paola Assistenti Scenografia - Giulia Teruzzi, Alessia Di Spaldro Stylist - Ramona Tabita Assistente Stylist - Giada Pezzolo Costume Designer - Beniamino Belfiori MUA Ghali - Simone Gammino MUA Comparse - Giada Rusmini Editor - Giulio Rosati Colorist - Orash Rahnema VFX Artist - Emiliano Neroni VFX Assistant - Michele Giglioli Fotografo di scena - Andrea Lamedica Supporto Tecnico - Moviechrome Thanks to Maxis Italian Customs, Cascina Gaggioli Un ringraziamento speciale a tutte le comparse