06 settembre 2019

Da oggi, è disponibile il secondo estratto dall’EP ‘Jova Beach Party’ , si chiama "Prima che diventi giorno".

Il singolo, nato durante una jam session insieme a Rick Rubin, ci farà volare fino all’ultima imperdibile data di Milano Linate il prossimo 21 settembre.

Buone notizie per Lorenzo che negli ultimi giorni era caduto nelle polemiche con le organizzazioni ambientalista che avevano criticato il JBP.

"Il mondo dell’ambientalismo è più inquinato della scarico della fogna di Nuova Delhi! Sul Jova Beach Party sono state dette una miriade di cazzate", è questo lo sfogo che Jovanotti affida ad un lungo post pubblicato su Facebook dopo il tour sulle spiagge italiane. "Hanno detto che abbiamo abbattuto alberi, strerminato colonie di uccelli, spianato dune incontaminate, costruito eliporti (eliporti!!!!!), disorientato fenicotteri, prosciugato stagni, gettato napalm sulle piantagioni di canna da zucchero del sud-est asiatico, trivellato il mare, assoldato mercenari, mostrato ascelle a gente che non gradisce certe sconcerie (soprattutto non gradisce la ascelle), sudato troppo, goduto troppo, ballato troppo, cantato troppo, disturbando sia Don Camillo che Peppone", continua Jova, stigmatizzando le accuse infondate mosse alla sua iniziativa.

"Quando abbiamo iniziato a progettare JBP la primissima cosa che abbiamo fatto è stato contattare il WWF per poterli incontrare per raccontare l’idea e chiedere a loro un parere, e sono stato io personalmente a metterla come condizione di partenza. Il WWF perché è una grande organizzazione storica che non cerca visibilità ad ogni costo ma opera sul campo, la visibilità serve a promuovere attività di difesa e cura dell’ambiente, ha competenze specifiche, è radicata nei territori, ha un vero comitato scientifico e una rete vera e diffusa di operatori ed osservatori", aggiunge.




"Quando abbiamo iniziato a progettare JBP la primissima cosa che abbiamo fatto è stato contattare il WWF per poterli incontrare per raccontare l’idea e chiedere a loro un parere, e sono stato io personalmente a metterla come condizione di partenza. Il WWF perché è una grande organizzazione storica che non cerca visibilità ad ogni costo ma opera sul campo, la visibilità serve a promuovere attività di difesa e cura dell’ambiente, ha competenze specifiche, è radicata nei territori, ha un vero comitato scientifico e una rete vera e diffusa di operatori ed osservatori", aggiunge.

Messe da parte le polemiche, il JBP è stata una rivoluzione che ha coinvolto milioni di italiani, rimane l'ultima data nella location speciale di Linate, il 21 settembre.

Jovanotti - Praia a Mare - Jova Beach Party