12 luglio 2019

Sembra che sia la volta buona, Lucio Battisti probabilmente arriverà in digitale.

Gaetano Presti, liquidatore (e attualmente plenipotenziario) della società Acqua Azzurra, la srl che detiene i diritti editoriali di gran parte del repertorio di Battisti/Mogol è intenzionato a dare via libera al consumo del catalogo Acqua Azzurra sulle piattaforme digitali.

La casa discografica, proprietaria dei master, avrebbe da tempo voluto inserire il catalogo battistiano su Spotify, Apple e ogni altra piattaforma di distribuzione digitale, ma si è scontrata con gli eredi che si sono sempre dichiarati contrari allo sfruttamento delle opere nella loro versione originale, per timore forse di vedersi riconoscere un compenso troppo esiguo.

Inoltre si vuole infatti colmare un vuoto e sciogliere l’ambiguità di una situazione che in futuro potrebbe spingere altri soggetti a chiedere conto alla società Acqua Azzurra dei mancati guadagni derivanti dal diniego allo sfruttamento digitale.

Il paradosso è che attualmente, online, le canzoni di Battisti/Mogol sono sì presenti, ma in versioni realizzate da interpreti diversi dall’autore.

Questa assenza del repertorio ha spesso ingolosito etichette “pirata” che hanno cercato di introdurre sui portali digitali, senza autorizzazione, le canzoni di Lucio "pirata".


Lucio Battisti, forse ci siamo. Repertorio in streaming?

Lucio Battisti - Ancora Tu

Download 192Kbps:https://mega.co.nz/#!bo4VDZiI!EJ2nlnbeGZZmqzElqqVjdznP7iQk6UCQKhbxAuELoJY Download 320Kbps:https://mega.co.nz/#!qloHwA5B!GC4W31z5vNdQwJ1mCEd9MEfIvn9n4qOTJwZKrUCrO9g Ancora tu non mi sorprende lo sai ancora tu ma non dovevamo vederci più? E come stai? Domanda inutile Stai come me e ci scappa da ridere. Amore mio ha già mangiato o no Ho fame anch'io e non soltanto di te Che bella sei sembri più giovane o forse sei solo più simpatica Oh lo so cosa tu vuoi sapere... Nessuna no ho solo ripreso a fumare... Sei ancora tu purtroppo l'unica Ancora tu l'incorreggibile Ma lasciarti non è possibile No lasciarti non è possibile Lasciarti non è possibile No lasciarti non è possibile Sei ancora tu purtroppo l'unica Sei ancora tu l'incorreggibile Ma lasciarti non è possibile No lasciarti non è possibile Lasciarti non è possibile No lasciarti non è possibile Disperazione gioia mia sarò ancora tuo sperando che non sia follia ma sia quel che sia abbracciami amore mio abbracciami amor mio Che adesso lo voglio anch'io Ancora tu non mi sorprende lo sai ancora tu ma non dovevamo vederci più? E come stai? Domanda inutile Stai come me e ci scappa da ridere Amore mio ha già mangiato o no Ho fame anch'io e non soltanto di te Che bella sei sembri più giovane o forse sei solo più simpatica