07 maggio 2019

“È un momento difficile, tesoro, un’espressione che esprime un malessere ma mi fa sorridere, è sicuramente appropriata a questo disco, al mio sentire, al mio chiedermi se con queste canzoni sono effettivamente riuscita a descrivere bene frammenti di vita e stati d’animo, tanto da riuscire a sintetizzare in un'unica idea le emozioni e i pensieri che in questo ultimo periodo mi hanno profondamente coinvolta. 

“È un momento difficile, tesoro”, dieci canzoni nate negli abissi del mio nero profondo, per poi misteriosamente raggiungere i colori e la leggerezza del pensiero, finalmente libero di andare dove portano sentimento e ragione che si uniscono per diventare tutt’uno. Anema e core, avrebbe detto il mio grande amico Fausto Mesolella, a cui dedico le parole di questa opera".


Cosi Nada parla del suo nuovo album.

Attualmente la cantante è in tour per presentare “È un momento difficile, tesoro”, il suo nuovo album di inediti. Dopo il sold out al Circolo Magnolia e la partecipazione al Festival di Sanremo, con la vittoria nella serata dei duetti assieme a Motta, Nada torna a Milano in una cornice unica come quella del Castello Sforzesco, l'11 luglio.

Sarà un concerto importante e sul palco con Nada ci saranno le partecipazioni speciali di John Parish, The Zen Circus e Motta.

L’album “È un momento difficile, tesoro” vede il ritorno alla produzione di John Parish (già produttore di PJ Harvey, Eels, Giant Sand, Afterhours ed altri), che torna al fianco di Nada dopo “Tutto l’amore che mi manca” (2004).

Protagonista della musica italiana, Nada fin dai suoi esordi firma alcuni dei grandi successi italiani divenuti internazionali.

La sua “Senza un perché”, ad esempio, è stata recentemente inserita da Paolo Sorrentino all’interno della colonna sonora della serie TV “The Young Pope”, un successo mondiale distribuito in oltre centoquaranta paesi.

Nada & Friends, live al Castello Sforzesco di Milano