04 settembre 2018

“Non ti dico no” di Boomdabash e Loredana Berté. È questa la canzone regina di questa estate, quella più votata dagli ascoltatori di RTL 102.5. La serata di ieri all’Arena di Verona, presentata da Angelo Baiguini e Giorgia Surina, con Fabrizio Ferrari e Alessandra Zacchino, e trasmessa in Radiovisione, è stata semplicemente magica. Un’atmosfera incredibile che si respirava anche negli attimi prima che partisse il countdown d’inizio. Poi, si accendono le luci, esplodono i coriandoli in aria e, subito, la prima sorpresa. Sul palco sale Biagio Antonacci con Mario Incudine per eseguire la loro “Mio Fratello”. Tutta l’Arena è immediatamente schizzata in piedi trascinata dalla voce di Biagio. Dopo, è cominciata la vera Power Hits Estate, con Fabrizio Moro e Ultimo che hanno eseguito una toccante “L’Eternità”. Dopo le esibizioni di Sfera Ebbasta, il trap king, e Calcutta, con tutta l’Arena che “sentiva il cuore a mille”, la seconda sorpresa: decine e decine di ballerine salgono sul palco, mentre parte una melodia decisamente conosciuta. Ecco Renato Zero che si fa spazio tra la sua crew di ballo mentre intona “Triangolo” in una versione house totalmente inedita.

Power Hits Estate, la magica serata all'Arena di Verona

La serata è poi proseguita con un susseguirsi di grandi artisti, i più importanti, senza dubbio di questa estate, ed ognuno di loro ha letteralmente infiammato l’Arena. Ci sono stati anche dei momenti amarcord, con alcuni cantanti che hanno eseguito le loro hit estive del passato, come Nek che si è esibito nella sua “Lascia che io sia”, i Negramaro con “Parlami d’amore”, Loredana Berté con “Non sono una signora, e J-Ax che ha eseguito un medley dei suoi maggiori successi. Questi cantanti hanno tutti ricevuto il premio speciale “RTL 102.5 Power Hitstory”.

Uno dei momenti più emozionati della serata è stato quando hanno fatto il loro ingresso in scena i Thrity Seconds To Mars. Dopo aver eseguito “Dangerous Night”, con tanto di mega palloncini che saltavano per tutta l’Arena, Jared Leto, il cantante della band, ha espressamente chiesto al pubblico di invadere il palco. E così è stato. In un momento più unico che raro, con gli stessi Angelo Baiguini e Giorgia Surina increduli per quello che stava succedendo, i Thirty Seconds To Mars hanno cantato “Rescue Me” in mezzo a decine di persone che saltavano e ballavano con loro.

Infine, intorno a mezzanotte e mezza, Giorgia e Angelo hanno annunciato i vincitori di quest’anno, con un’ascoltatrice che ha avuto l’onore di premiarli. Sono saliti quindi i Boomdabash con Loredana Berté e il grande show della Power Hits Estate 2018 si è chiuso con tutti gli spettatori in piedi per ballare la loro “Non ti dico no”.