04 febbraio 2020, ore 16:09 , agg. alle 16:49

Tra i 24 artisti in gara al Festival di Sanremo c’è anche la sorpresa Junior Cally che sul palco del teatro Ariston porterà il brano “No grazie”.

La partecipazione del rapper mascherato è stata oggetto di numerose polemiche, tra chiacchiere e discussioni nate da alcuni brani pubblicati in carriera, in particolare il brano “Strega”.

Lo stesso Amadeus è stato attaccato per aver scelto Junior Cally, ma il direttore artistico del Festival di Sanremo 2020 ha confermato la sua presenza.


- Qual è il tuo rito scaramantico prima di salire sul palco dell'Ariston?

"Il mio rito è stato e, probabilmente sarà indossare la maschera quattro volte prima di salire sul palco. La tolgo e la metto per quattro vote, speriamo funzioni altrimenti ne troveremo un altro, anche perché sono molto scaramantico. "

Il testo di “No grazie” è una forte presa di posizione contro il razzismo e populismo e ha alcuni riferimenti politici molto chiari. Il rapper si tiene a distanza da questi atteggiamenti e li condanna apertamente.



Junior Cally Radio Zeta

Riascolta Junior Cally ospite in “Destinazione Zeta" con Sara Calogiuri e Lulù Mastio.