30 giugno 2020
Emanuele Aloia

Emanuele Aloia ci ha parlato del suo singolo 'Il Bacio di Klimt' che ha avuto in breve tempo un grande successo, fino a conquistare il Disco D'oro. Della canzone che parla di solitudine Emanuele ci ha detto che nonostante lui non sia solito scrivere brani autobiografici in quest'occasione ha messo una pezzo della sua vita. All'interno del brano anche celebri citazioni artistiche da 'Assenzio' di Edgar Degas, a 'I fiori del male' di Charles Baudelaire, fino all'omaggio a Eugenio Montale.
Questo e molto altro nella puntata di Collettivo Zeta condotta da Diego Zappone e Simone Palmieri.

Emanuele Aloia a Radio Zeta: "Ne 'Il bacio di Klimt' c'è un periodo della mia vita"